Skip to content
Vichingo.top

Quando fu la fine dei Vichinghi?

La fine dei Vichinghi è un argomento di storia che non è ben definito. Si ritiene che la loro cultura sia cominciata intorno al 750 d.C. e che non sia mai stata completamente sradicata. Si pensa comunemente che la loro fine sia stata causata dall’arrivo dei cristiani in Scandinavia all’inizio del XII secolo. È difficile però dare una data precisa a quando la cultura vichinga sia stata totalmente sostituita dal cristianesimo.

I Vichinghi erano un popolo di guerrieri, navigatori e commercianti che vivevano nell’area dell’attuale Scandinavia. I Vichinghi erano conosciuti per le loro scorrerie in Europa, durante le quali saccheggiavano, rubavano e prendevano schiavi. Il loro periodo di massima espansione è durato dall’VIII fino al XII secolo.

Qual è la religione dei Vichinghi?

Durante il periodo vichingo la Scandinavia era divisa in piccoli regni. I regni erano governati da re e alcuni di essi erano governati da una forma di governo democratico. La religione di questo periodo era una versione della religione pagana nordica.

L’arrivo dei cristiani nella regione scandinava all’inizio del XII secolo ha segnato la fine della cultura vichinga. I cristiani erano guidati da re cristiani che erano in competizione per il controllo della Scandinavia. La lotta per il controllo della regione ha portato alla conquista dei piccoli regni vichinghi da parte dei re cristiani. Ciò ha portato alla conversione forzata di molti Vichinghi al cristianesimo.

Mantello vichingo

Durante l’XI e il XII secolo i Vichinghi sono stati gradualmente sostituiti dal cristianesimo. I re cristiani hanno introdotto leggi che punivano coloro che non seguivano le regole cristiane. Inoltre, hanno istituito scuole che hanno insegnato la lingua cristiana e la religione cristiana.

Tuttavia, anche dopo la conversione al cristianesimo, molti Vichinghi hanno continuato a mantenere le loro tradizioni e la loro cultura. Molte delle tradizioni vichinghe sono ancora vive in Scandinavia. Per esempio, il culto dei morti, che era una parte importante della cultura vichinga, è ancora praticato in alcune parti della Scandinavia.

Quale malattia attacca i vichinghi?

In conclusione, la fine dei Vichinghi non può essere definita con esattezza. Si ritiene che la loro cultura sia cominciata intorno al 750 d.C. e che sia stata gradualmente sostituita dal cristianesimo all’inizio del XII secolo. Mentre alcune delle tradizioni vichinghe sono state completamente sradicate, molte altre sono ancora vive e sono parte della cultura scandinava.

Costume vichingo per bambino