Skip to content
Vichingo.top

Neuroscienze, maternità e super produzioni: ecco cosa fanno ora le protagoniste di ‘Game of Thrones’

Il 17 aprile 2011 è arrivata, senza fare troppo rumore, una fantastica serie chiamata Game of Thrones . Coloro che erano fan della letteratura fantasy conoscevano già bene la creazione di George RR Martin , ma per il grande pubblico gli Stark e i Lannister erano perfetti sconosciuti. Quando si è concluso otto anni dopo, il 19 maggio 2019, è stato il più grande fenomeno televisivo fino ad oggi.

Gli attori che hanno recitato nella fiction della HBO sono diventati veri idoli e, per anni, i loro fan erano molto consapevoli dei loro progetti collaterali. Che ne è stato di loro da quando  DB WeissDavid Benioff hanno posto fine alla storia di Westeros? Qui raccogliamo cosa hanno fatto Maisie WilliamsLena HeadeyKit Harington negli ultimi anni e cosa stanno facendo per il futuro.

Kit Harington

Kit Harington  e il suo Jon Snow, che molti volevano vedere diventare il Re di Westeros, hanno suscitato molte passioni durante la trasmissione della serie. Nella finzione potrebbe essere stato bandito, ma nella vita reale la carriera di Harington è appena iniziata. Pur dando vita al bastardo, ha avuto ruoli in film come Testament of Youth , The Seventh Son o The Death and Life of John F. Donovan . Ora che è più libero, ha potuto firmare per un’altra serie, Modern Love , dove parteciperà a un episodio – è una serie antologica.

Uno dei progetti più importanti per il futuro dell’attore è Eternals , il nuovo film Marvel diretto da  Chloé Zhao ( Nomadland ). Lo studio ha scommesso su questo gruppo di esseri soprannaturali che già indica che sarà diverso da tutto ciò che sappiamo.

Personalmente, Harington è appena diventato padre di Rose Leslie , l’attrice che ha dato vita a Ygritte, il grande amore di Jon.

Emilia Clarke

La carriera di  Emilia Clarke è cresciuta solo da quando la conoscevamo tutti come la Khaleesi. Il suo personaggio potrebbe aver vinto più di un nemico, ma nella vita reale Clarke ha milioni di seguaci.

Dopo che il mondo l’ha incontrata come Daenerys Targaryen, l’abbiamo vista anche come Sarah Connor in Terminator: Genesis , come Lou Clark nel romantico Before You e come Qi’ra in Han Solo: A Star Wars Story . Clarke non ha paura dei franchise e degli accordi a lungo termine e si dice che sia sul punto di firmare per Secret Invasion , la nuova serie Disney+ della Marvel sugli Skrull.

Maisie Williams

Abbiamo visto Maisie Williams crescere davanti alla  telecamera e non possiamo nascondere che siamo un po’ orgogliosi dell’attrice che è oggi. Arya Stark ha conquistato i nostri cuori, ma anche la Williams non è da meno. È stato Ashildr in Doctor Who e ha partecipato a film come Sotto un sole cocente , Il libro dell’amore , Quando sei apparso o I nuovi mutanti , dalla saga di X-Men. Ha anche recitato in Two Weeks to Live , una commedia sulla fine del mondo che puoi goderti su HBO. Attualmente sta lavorando a Pistol , una miniserie sui Sex Pistols in cui interpreta la modella Pamela Rooke.

Al di là della sua carriera di attrice, è un’imprenditrice. Nel 2019 ha lanciato la piattaforma Daisie, un network pensato per artisti e creator. Uno degli obiettivi durante la creazione è stata la collaborazione tra agenti di diversi settori, oltre a offrire uno spazio dove mostrare il proprio lavoro.

Sophie Turner

Sophie Turner è  diventata famosa da adolescente e ora nessuno può negare che sia una delle star di Hollywood. La sua vita personale attira l’attenzione tanto quanto le sue opere audiovisive e qualsiasi sua pubblicazione sui social network ha migliaia di “mi piace” garantiti. Lei stessa, infatti, assicura che la sua influenza sui social network le ha conferito lo strano ruolo.

"Assassin's Creed: Valhalla": la nuova puntata del videogioco sarà protagonista di Vikings

In ogni caso, Sophie Turner ha lavorato al suo primo lungometraggio nel 2013, il film misterioso My Other Me – dove teneva ancora la rossa di Sansa Stark. Successivamente sarebbero arrivati titoli come Barely Lethal o Josie , oltre ad essere Jean Gray in X-Men: Apocalypse e X-Men: Dark Phoenix . Nel 2020 è stata presentata in anteprima Survive , una serie pianificata per l’ormai defunta piattaforma Quibi, la cui caratteristica principale erano brevi episodi progettati per essere visualizzati su dispositivi mobili.

Nella sua vita personale, si gode la famiglia che ha creato con Joe Jonas. Entrambi sono diventati genitori nel luglio 2020, quando hanno accolto la piccola Willa.

Isaac Hempstead Wright

La carriera  di Isaac Hempstead Wright è, come il suo personaggio, più riservata di quella del resto dei suoi coetanei. Troviamo ancora titoli interessanti, come la sua partecipazione a The Boxtrolls prestando la sua voce a Eggs, il thriller The Curse of Rookford , che ha fatto all’inizio di Game of Thrones, o The Blue Mauritius , un film d’azione che non è ancora stato tiro.

La recitazione è importante per Hempstead Wright, ma nel 2019 ha annunciato che sarebbe tornato all’University College di Londra per terminare i suoi studi in neuroscienze. Normale che negli ultimi anni sia stato un po’ impegnato.

Lena Headey

A differenza degli Stark,  Lena Headey è diventata la schifosa Cersei Lannister che già aveva una carriera da attrice. Ha iniziato a recitare nel 1992 e, prima di firmare per la HBO, era apparso in Il segreto dei fratelli Grimm , 300 o Terminator: The Sarah Connor Chronicles . Dopo essere diventata la cattiva di Game of Thrones, ha continuato ad espandere la sua carriera con produzioni – molte volte d’azione – come Dredd , The Purge: La notte delle bestie o Pride + Prejudice + Zombies . Sembra aver trovato una vena come doppiatrice, visto che negli ultimi anni molti dei suoi ruoli le hanno prestato la voce: Tito Yayo, TrollhuntersCristallo scuro

Ha diversi progetti in corso. Sta aspettando l’ uscita dei thriller Gunpowder Milkshake e Gypsy Moon . Nel frattempo sta preparando altri film di suspense e attualmente sta lavorando alla serie animata New-Gen . Ancora una volta prestando la sua voce.

Nikolaj Coster-Waldau

Il danese  Nikolaj Coster-Waldau ha una lunga lista di film e serie nella sua filmografia prima di arrivare a Game of Thrones . Come sua sorella e amante nella finzione, non era un giovane quando ha firmato per la HBO. Così, abbiamo potuto vederlo in precedenza in Black Hawk Demolished , The Kingdom of Heaven o New Amsterdam , una serie di detective Fox che non dobbiamo confondere con il medical drama uscito nel 2018. Senza dubbio, l’adattamento di George RR Martin è diventato un angolo la sua vita.

The Northman: guarda il trailer dello spettacolare film con Nicole Kidman, Alexander Skarsgård e Björk

Coster-Waldau continua a partecipare a lungometraggi, principalmente d’azione e suspense, e ne ha tre in lavorazione. Un film danese sui sacrifici nell’alta cucina, la storia di una spedizione nel 1909 e un dramma sul selvaggio omicidio della moglie di un detective.