Skip to content
Vichingo.top

Vikings Valhalla finale spiegato e riassunto: Liv morirà?

Tutti gli spoiler finali di Vikings Valhalla

Seguito della popolare serie di History Channel ‘Vichinghi’, Vikings Valhalla è un dramma storico di azione e avventura ambientato in un periodo cruciale della storia scandinava e britannica. Cento anni dopo i giorni di Ragnar Lothbrok, Lagertha e Bjorn Ironside, l’antica fede pagana muore lentamente e viene sostituita dal cristianesimo.

La serie segue le avventure di Leif Eriksson (Sam Corlett), Freydis Eriksdotter (Frida Gustavsson), Harald Hardrada (Leo Suter) e altri nel crepuscolo dell’età vichinga. Storicamente, molti dei personaggi della serie non si incontrano mai e la tempistica di alcune cose sembra fuori luogo, ma questo è l’aspetto fittizio della serie. Ecco tutto quello che devi sapere sul finale della prima stagione di Vikings Valhalla.

Riassunto Vikings Valhalla Stagione 1

Nell’XI secolo, molti abitanti del nord Europa lasciarono la loro patria e si stabilirono in altre regioni del continente. Diversi insediamenti sorsero in Inghilterra, tra cui uno chiamato Danelaw, non lontano da Londra. L’esistenza di questi insediamenti sconvolge la popolazione sassone locale e il re Etelredo II d’Inghilterra viene convinto dai suoi nobili ad affrontare il “problema vichingo”. I Sassoni massacrano gli abitanti del Danelaw nel giorno di San Brice. Harald, che è andato a trovare suo fratello, riesce a malapena a salvargli la vita. Torna e aiuta il re Canuto di Danimarca a radunare un grande esercito per invadere l’Inghilterra.

Nel frattempo, Leif, sua sorella Freydis e i loro amici affrontano una tempesta per raggiungere Kattegat dalla Groenlandia. Come l’esercito che si raduna intorno a loro, anche loro cercano vendetta, ma di un tipo diverso. Qualche tempo fa, un cristiano ha violentato Freydis e ha lasciato il segno di una croce sulla sua schiena. Inizialmente, capiamo che Olaf Haraldsson (Jóhannes Haukur Jóhannesson), il fratellastro di Harald, è responsabile. Poiché Olaf ha aiutato Etelredo a costruire le difese di Londra, deve avere un ruolo importante nell’invasione di Canuto. Alla fine, uno stretto collaboratore di Olaf, Gunnar Magnusson, si rivela essere lo stupratore.

[FOTO] Vikings: Lagertha è un'esperta di arti marziali, ha un profumo e una squadra di calcio

Freydis uccide Gunnar nella sala principale dello jarl Haakon (Caroline Henderson), un grande guerriero vichingo di origine africana. Harald, che sviluppa sentimenti romantici per Freydis, convince il conte Haakon e Canute a lasciare che Leif combatta per la causa vichinga in modo che sua sorella possa vivere, salvando Freydis da una sicura esecuzione. Harald sa che Leif ha pilotato con successo la sua nave attraverso una tempesta tumultuosa ed è un combattente eccezionale. La sua integrazione nell’esercito vichingo può essere solo una buona cosa. E ha ragione.

Quando i vichinghi raggiungono la costa inglese, Aethelred è sul letto di morte e deve essere sostituito dal suo giovane e inesperto figlio, Edmund. La regina di Aethelred, Emma di Normandia (Laura Berlin), è a capo delle difese inglesi.

Ad aiutarla c’è Godwin, il fidato e ambizioso consigliere di Aethelred. Leif viene quasi ucciso durante una scaramuccia. Ha una visione di una giovane donna che gli mette in mano una croce quando è in punto di morte. Harald arriva e le salva la vita. Ma poi inizia una transizione nella fede di Leif.

Poco dopo la morte di Aethelred, Londra cade in mano ai vichinghi. Leif gioca un ruolo chiave nella vittoria del suo popolo e viene salutato come un eroe. È allora che Canuto rivela i suoi veri piani. Si dichiara re d’Inghilterra. Dice al suo popolo che regnerà al fianco di Edmund e inizia una relazione con Emma.

Vikings: il finale più difficile da decidere secondo il creatore della serie

Nel frattempo, Olaf torna al Nord e informa Ælfgifu (Pollyanna McIntosh), la prima moglie di Canuto, di quanto sta accadendo. Questo porta Canuto a sposare Emma e a tornare in Danimarca. In sua assenza, suo padre, Sweyn Forkbeard, prende il controllo dell’Inghilterra. Mentre suo fratello è impegnato a combattere in Inghilterra, Freydis visita il famoso tempio di Uppsala. Lì incontra una misteriosa veggente, che le dice che sarà “l’ultima”, forse implicando che sarà l’ultima dei vichinghi.

Nel finale della prima stagione di Vikings Valhalla, intitolato “The End of the Beginning”, Leif e Freydis, riuniti, affrontano l’attacco a Kattegat di Olaf e delle sue forze. In Inghilterra, Ælfgifu sequestra Forkbeard ed Emma, costringendo apparentemente Emma a tornare in Normandia.

Vikings Valhalla stagione 1 finale: Harald ha tradito Freydis e Kattegat?

Olaf vuole essere re di tutta la Norvegia, ma l’esistenza di un potente Kattegat sotto lo jarl Haakon si rivela un ostacolo. Si allea con il fanatico Jarl Kåre, che distrugge il tempio di Uppsala e ha una vendetta contro Freydis e attacca Kattegat. Anche Harald vuole diventare re di Norvegia. Dopo essere tornato dall’Inghilterra, riprende la sua relazione con Freydis e accetta di combattere per Kattegat.

Tuttavia, nel penultimo episodio della stagione Valhalla di Vikings, lascia Kattegat e si riunisce con Olaf. Come rivelato alla fine della stagione, era tutto uno stratagemma.

Vikings: Conosci la vera storia di Rollo?

Non ha mai avuto intenzione di tradire Leif e Freydis. Durante una trattativa, riferisce i piani del fratellastro ai difensori di Kattegat. Tuttavia, Olaf ha compiuto il suo atto e gli ha dato informazioni false.

Kattegat cade?

Sì, Kattegat cade. Olaf dice a Harald, Kåre e gli altri che attaccherà Kattegat attraverso il mare durante la luna dei lupi, quando l’alta marea porterà le navi oltre le difese della città. Nel frattempo, Kåre attaccherà da terra. Insieme, schiacceranno Kattegat tra due grandi forze. Tuttavia, durante la battaglia, Harald scopre che questo non era il vero piano. Olaf scoprì che Harald non avrebbe cambiato parte e avrebbe trovato il modo di trasmettere ciò che aveva imparato a Leif e Freydis. Inoltre, aveva bisogno di sbarazzarsi di Kåre, che era abbastanza pazzo.

Kattegat divise le sue forze per combattere la guerra da entrambe le parti. Kåre e i suoi soldati attaccano le mura di Kattegat. Il fanatico signore della guerra viene infine ucciso da Freydis. Olaf si trasferisce dopo di lui e prende il controllo dell’importante città, realizzando il suo sogno e diventando re di Norvegia. Tuttavia, questo non sarebbe durato a lungo. In Inghilterra, Emma e Forkbeard lavorano insieme e combattono per il controllo della marina danese di Ælfgifu.

Forkbeard prende la flotta e si dirige a Kattegat per punire i traditori. Arriva subito dopo che Olaf e i suoi soldati hanno preso il controllo della città. Rendendosi conto di ciò che sta accadendo, i soldati di Olaf lo abbandonano. Presto, non ha altra scelta che andarsene. Il suo attacco a Kattegat finisce per peggiorare le cose per lui. Con Canuto e la sua famiglia che ora controllano Kattegat, la sua aspirazione di stabilire un impero del Mare del Nord è diventata una realtà e Olaf dovrà probabilmente andare a nascondersi.

Un viaggio mille anni prima di 'Game of Thrones' per incontrare la principessa Nymeria: il secondo 'spin-off' fa un passo avanti

Liv è morta e Leif ucciderà il figlio di Canute, Svein?

Per rispondere alla domanda, sì, Liv è morta nel Valhalla vichingo. La relazione tra Liv e Leif è parallela a quella di Harald e Freydis. È l’unica groenlandese a tornare viva dall’Inghilterra, a parte Leif. Lei è consapevole del suo recente interesse per il cristianesimo e non sembra sapere come rispondere ad esso. Liv viene ferita a morte mentre difende Kattegat. Chiede a Leif di promettere di raggiungerla nel Valhalla, sperando che non abbandoni i suoi dei. Tuttavia, lei muore prima che lui possa rispondere.

La morte di Liv e il successivo lutto trasformano Leif in un berserker. Uccide diversi soldati nemici che cercavano di violentare due donne. Forkbeard ha portato con sé due dei suoi nipoti. Uno di loro, Svein, vede una donna uscire da un capannone e va a ispezionarla, trovando Leif. Alla fine dell’episodio, sembra che Leif stia per uccidere il figlio di Canute.

Leif non ha mai incontrato Svein, quindi non ha idea di chi sia. Tuttavia, questo non significa che ucciderà un bambino sfortunato.

I ganci servono spesso come un trucco per mantenere il pubblico interessato alla prossima parte o stagione. La prima stagione di Vikings Valhalla non fa eccezione. Nella seconda stagione, Svein probabilmente sopravviverà all’incontro e Leif potrà cercare sua sorella, che ha lasciato Kattegat con Harald.